Nuovo anno tra segnali di ottimismo e storici problemi

1_Editoriale_foto_prada_228

Cari Colleghi
come fa ogni persona di buona volontà, ad inizio anno si prospettano analisi e si prendono impegni in merito a ciò che ci attende.
Da qualche giorno si respira, perlomeno sotto l’aspetto delle prospettive economiche europee, una ventata di ottimismo, determinata soprattutto dalle misure intraprese dalla Banca Centrale Europea e dal nuovo rapporto di cambio dell’euro. 
Questi fattori dovrebbero favorire il nostro Paese sia in termini di esportazione dei prodotti Made in Italy che di rilancio di vari settori, dal manifatturiero al turismo (trainato anche dall’evento di Expo2015).

Ci auguriamo quindi una ripresa economica indispensabile per ridare ossigeno alle famiglie, ricreare parte della ricchezza distrutta dal perdurare della crisi, riportare, di conseguenza, pazienti disponibili ad intraprendere cure nei nostri studi odontoiatrici.
Riteniamo molto importante anche l’aspetto psicologico nella possibilità di investimento in prestazioni odontoiatriche ed è quindi fondamentale trasmettere ai pazienti ottimismo rispetto alle prospettive future.
Indipendentemente comunque dagli scenari generali che non siamo certo in grado di governare come Associazione, l’azione di ANDI per favorire l’accesso alle cure odontoiatriche e valorizzare il ruolo dell’odontoiatria prosegue in modo costante ed instancabile.

L’Esecutivo Nazionale, coadiuvato da Commissioni composte dai Rappresentanti regionali ed Esperti del settore, ha intrapreso l’analisi per la creazione del Fondo Sanitario Integrativo per le prestazioni odontoiatriche (l’ipotesi è quella di chiamarlo “ANDISALUTE”), in modo da intercettare le risorse disponibili in questo ambito e guidarle secondo i modelli di qualità a noi comuni.
A giorni partirà l’Accordo con Cadiprof per il rimborso indiretto di parte di alcune prestazioni (implantologia e ortodonzia) realizzate dai Soci aderenti alla Rete ANDI  ai dipendenti degli studi dei liberi professionisti italiani.

La partecipazione di ANDI (con il suo Presidente) al Tavolo Tecnico Ministeriale per l’Odontoiatria, i cui lavori si sono per ora conclusi lo scorso 15 gennaio, ha prodotto una serie di importanti risultati utili alla professione (vedi articolo dedicato).
Stiamo organizzando gli eventi per valorizzare la nostra professionalità durante EXPO2015, sarà un’occasione unica per ribadire la valenza del ruolo medico della nostra professione (nel campo particolare dell’alimentazione) con convegni dedicati ai cittadini, coinvolgimento dei Soci per le cure ai visitatori e turisti, realizzazione di APP multilingue e tanto altro ancora.

Numerosi sono i progetti che stiamo seguendo e vi comunicheremo nelle prossime settimane, seguiteci quindi con attenzione, ad ogni uscita dei prossimi mercoledì di ANDI Informa Online.
Insomma con lo slogan a noi ormai tanto caro, ribadiamo che ANDI C’E’ e, indipendentemente da ciò che accade intorno a noi, il sostegno e la vicinanza dell’Associazione sono elementi fondamentali per il nostro futuro e per un anno 2015 che ci auguriamo davvero possa essere per tutti noi ricco di nuove soddisfazioni.

Un cordiale saluto a tutti
Il Presidente Nazionale

firmaPrada

Pubblicato il 26 gennaio 2015

Newsletter del 28.01.2015

 

Servizi Online

 

Per i Soci

Assicurazioni

Scopri l'offerta assicurativa Oris Broker - Cattolica dedicata ai Soci ANDI

Corsi 81/08

Corsi obbligatori ai sensi del D.Lgs 81/08 Art. 37 e Art. 34

DVR Applicativo Online

Per la compilazione del Documento Valutazione Rischi

730 precompilato

Aggiornamenti e software ANDI
 
 

iDenti

App gratuita per iPhone e iPad per individuare un dentista nelle vicinanze

Il Tuo dentista informa

Non solo informazioni cliniche ma anche i consigli dei dentisti ANDI e curiosità

TV ANDI

Comunicare, intrattenere e fidelizzare i pazienti fin dalla sala d’attesa
 

In evidenza

Fondazione ANDI

Parte a Catanzaro “Adotta un sorriso di un bambino”

Presidenza

Le novità del 2017 in tema fiscale: spesometro, maxi-ammortamento ed addio Studi di settore

News Culturali

ECM: la Commissione concede proroga di un anno per raccogliere i crediti

Fondazione ANDI

Emergenza medica online con una App

Presidenza

Inserimento dei neo laureati nel mondo del lavoro. Il Collegio dei Docenti sostiene il progetto ANDI ed Italia Lavoro
 

Segui ANDI su

 
 
Aziende per ANDI. Scopri i vantaggi per i Soci