STP, il MISE conferma il percorso per attivare quelle odontoiatriche

AndiInforma-Ce_228x148_StudioLa Circolare del MISE sul divieto della possibilità per le società di capitale di iscriversi al Registro delle imprese come “attività odontoiatrica” continua ad essere discussa negli incontri tra ANDI ed il Ministero dello Sviluppo Economico.

Così è avvenuto anche durante l’incontro di giovedì scorso tra il Presidente Nazionale ANDI Gianfranco Prada ed il Capo Segreteria Tecnica del Ministero dello Sviluppo Economico Carlo Stagnaro.

Ne approfittiamo per ribadire le procedure per la costituzione di una StP e l’assoluta correttezza dell’esercizio professionale in forma di Società tra Professionisti.

Cosa sono le StP
Le Società tra Professionisti permettono ad iscritti ad un determinato Albo di attivare una delle forme societarie previste dal nostro ordinamento con soci non appartenenti allo stesso Albo a patto che la loro presenza sia in forma minoritaria nel capitale sociale e la finalità della società sia quella della professione al cui Ordine i professionisti siano iscritti.
Le StP dovranno essere iscritte in una sezione speciale del Registro delle Imprese della Camera di Commercio oltre che in una sezione speciale dell’Albo di appartenenza dei soci professionisti, competente in base all’ubicazione della sede legale. L’iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese ha solo funzione di certificazione anagrafica in quanto l’iscrizione avviene come società inattiva.

Obblighi e documenti necessari
Gli obblighi previsti per una StP sono: la quota societaria deve essere affidata per i 2/3 ai soci professionisti; l’oggetto esclusivo delle società in questione deve essere l’esercizio dell’attività odontoiatrica; l’obbligo di stipula di una polizza assicurativa per la copertura dei rischi derivanti dalla responsabilità civile per i danni causati ai clienti dai singoli soci professionisti nell’esercizio dell’attività professionale; iscrizione all’apposito elenco istituito all’interno dei singoli Albi professionali provinciali degli odontoiatri.

Questi i documenti da produrre per l’iscrizione all’Albo:

  • Domanda rivolta al Consiglio dell’Ordine nella cui circoscrizione è posta la sede legale della società.
  • Atto costitutivo e statuto della società in copia autentica.
  • Certificato di iscrizione nel registro delle imprese;
  • Certificato di iscrizione all’albo dei soci professionisti che non siano iscritti presso l’ordine o il collegio cui è rivolta la domanda.

Il Consiglio dell’Ordine verifica la domanda ed ha tre mesi di tempo per accettarla ed iscriverla nell’apposito Albo o meno. Ogni Ordine ha poi fissato una quota di iscrizione che la società dovrà versare annualmente.

Regime fiscale
E’ la parte ancora da chiarire in quanto i decreti attuativi previsti dalla legge che istituisce le StP non sono mai stati emanati. Ad oggi è la giurisprudenza a far norma, equiparando la tassazione del reddito a quello da lavoro autonomo. Ovviamente i soci odontoiatri dovranno versare all’ENPAM le quote previdenziali sulla base del reddito prodotto dalla StP in base alla propria quota societaria.

Pubblicato il 22 febbraio 2017

Newsletter del 22.02.2017

 

Servizi Online

 

Per i Soci

Assicurazioni

Scopri l'offerta assicurativa Oris Broker - Cattolica dedicata ai Soci ANDI

Corsi 81/08

Corsi obbligatori ai sensi del D.Lgs 81/08 Art. 37 e Art. 34

DVR Applicativo Online

Per la compilazione del Documento Valutazione Rischi

730 precompilato

Aggiornamenti e software ANDI
 
 

iDenti

App gratuita per iPhone e iPad per individuare un dentista nelle vicinanze

Il Tuo dentista informa

Non solo informazioni cliniche ma anche i consigli dei dentisti ANDI e curiosità

TV ANDI

Comunicare, intrattenere e fidelizzare i pazienti fin dalla sala d’attesa
 

In evidenza

Fondazione ANDI

Parte a Catanzaro “Adotta un sorriso di un bambino”

Presidenza

Le novità del 2017 in tema fiscale: spesometro, maxi-ammortamento ed addio Studi di settore

News Culturali

ECM: la Commissione concede proroga di un anno per raccogliere i crediti

Fondazione ANDI

Emergenza medica online con una App

Presidenza

Inserimento dei neo laureati nel mondo del lavoro. Il Collegio dei Docenti sostiene il progetto ANDI ed Italia Lavoro
 

Segui ANDI su

 
 
Aziende per ANDI. Scopri i vantaggi per i Soci