18 novembre Giornata europea degli antibiotici e World Antimicrobial Awareness Week 2022 - L'impegno ANDI contro l'antibiotico-resistenza

18 novembre Giornata europea degli antibiotici e World Antimicrobial Awareness Week 2022 - L'impegno ANDI contro l'antibiotico-resistenza
Condividi su:

La Giornata europea degli antibiotici (18 novembre, European Antibiotic Awareness Day – EAAD) è un’iniziativa europea di sanità pubblica, coordinata dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) che cade nella settimana mondiale sull’uso consapevole degli antibiotici (World Antimicrobial Awareness Week – WAAW, 18-24 novembre) organizzata, in un’ottica One Health, da: Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), Food and Agriculture Organization of the United Nations (FAO), United Nations Environment Programme (UNEP) e Organizzazione mondiale della sanità animale (OIE).

ANDI si pone in primo piano nella lotta all’antibiotico-resistenza, un problema che non può essere sottovalutato e in cui l’Odontoiatra è coinvolto quotidianamente per la frequenza di patologie infettive che si trova a dover trattare. Tra le diverse iniziative intraprese, si evidenzia quella che l’Associazione, in collaborazione con il Prof. Roberto Mattina (Professore ordinario di Microbiologia e Microbiologia clinica dell’Università Statale di Milano) sta conducendo attraverso un questionario elaborato per raccogliere i dati che consentiranno di analizzare correttamente l’esposizione al rischio.

La compilazione del questionario richiede circa 30 secondi per ogni inserimento: necessita, dunque, la massima collaborazione da parte dei Soci; più dati saranno disponibili e più sarà possibile adeguare il progetto alle reali necessità e maggiore sarà il contributo che ANDI offrirà al contrasto di un problema che si riverbererà pesantemente sulla salute dei cittadini nei prossimi anni.

Il Segretario culturale nazionale ANDI, Bruno Oliva, spiega (Guarda il video QUI) l’importanza di una adesione massiccia alla survey alla quale stanno già partecipando numerosi Odontoiatri.