Accordo di collaborazione tra Fondazione Andi Onlus, Lilt, Andi Firenze E Lions

Accordo di collaborazione tra Fondazione Andi Onlus, Lilt, Andi Firenze E Lions
Condividi su:

La Fondazione ANDI Onlus ha concesso il logo e parteciperà con il proprio contributo operativo all’ importante   evento organizzato dai Lions del Distretto 108LA Toscana in data 23 aprile in collaborazione con Assi Giglio Rosso, la società sportiva che peraltro festeggia anche i 100 anni di attività. 

L’intento è quello di organizzare una giornata di sport inclusivo teso a valorizzare la diversità in cui disabili e normodotati potranno contare gli uni sugli altri. Parteciperanno infatti, con la collaborazione del Comitato Paralimpico italiano e di Special Olympics, le Federazioni Italiane di Rugby, di Hockey, di Bocce e di Atletica nonché il Calcio integrato e la Pallacanestro di Firenze.

 “Durante la manifestazione ci sarà il solenne momento della presentazione dell’Accordo di Collaborazione fra Fondazione ANDI Onlus, ANDI Firenze, LILIT Firenze, Lions Distretto 108LA Toscana – dice la Vice Presidente di Fondazione ANDI Onlus Gabriella Ciabattini Cioni- l’accordo, firmato già da diversi mesi non è mai stato presentato ufficialmente per la mancanza di occasioni esterne legata al Covid.  Ma adesso, finalmente alla ripartenza, si è voluto durante questa bella occasione, sicuramente di grande valore mediatico, far questo passo avanti portando anche per le visite di prevenzione l’ambulatorio mobile odontoiatrico che sarà il fiore all’occhiello di Fondazione ANDI Onlus e di LILT insieme”. 

“L’intento comune – afferma Ciabattini- è quello di collaborare su vari ambiti, come abbiamo sempre fatto, ma con l’ufficialità e la consapevolezza di tutti dell’importanza di questo accordo”.

Chiediamo al Governatore dei Lions Giuseppe Guerra come valuta questa collaborazione: “Oggi è molto importante che aumentino le sinergie fra le associazioni per dare vicinanza e assistenza a che ha più bisogno, in particolare in questo momento di crisi economica e umanitaria”.

Anche il Presidente della LILT fiorentina firmatario dell’accordo sottolinea: “La presenza di numerose associazioni che, nel rispetto delle loro missioni istitutive, si occupano del bene comune della salute della nostra popolazione, deve essere di esempio per continuare un percorso di integrazione dei servizi ai cittadini. 

La prevenzione è compito primario per garantire un futuro sostenibile del sistema sanitario pubblico che è una risorsa da difendere e migliorare. L’occasione di un evento sportivo ci conferma che il rapporto tra sport e salute passa anche da una cultura diffusa dello sport come stile di vita sano. La LILT fiorentina vede con soddisfazione la possibilità di utilizzare il messaggio di prevenzione   che parte da questo accordo tra le Fondazione ANDI Onlus e Lions”.