Legge 25 settembre 2020 n.124 - ripresa attività ECM in presenza

E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 240 del 28-9-2020, con efficacia dal 29 settembre 2020, la legge di conversione, con modificazioni del decreto-legge 30 luglio 2020, n. 83 recante misure urgenti dirette a contenere la diffusione dell’epidemia da Covid-19 e che proroga fino al 15 ottobre lo stato di emergenza dichiarato lo scorso 31 gennaio in conseguenza del rischio sanitario connesso alla diffusione dell’epidemia da Covid-19. Tra le modificazioni di maggiore interesse si riporta:

Articolo 1 comma 1-bis, (inserito durante l’esame presso la Camera dei deputati) – Modificando la lettera l) del comma 2 dell’articolo 1 del D.L. 19/2020 esclude dalla sospensione dei congressi quelli inerenti alle attività medico-scientifiche e di educazione continua in medicina (ECM).

La modifica al decreto convertito in legge consente ufficialmente la ripresa delle attività formative ECM in presenza con efficacia dal 29/09/2020. 

ANDI ritiene tuttavia opportuno raccomandare prudenza e cautela a riguardo, e l’adozione di tutte le misure di prevenzione previste per operare in massima sicurezza.

Condividi su: