Come richiedere i contributi a fondo perduto del Decreto Sostegni

Come richiedere i contributi a fondo perduto del Decreto Sostegni
Condividi su:

In data 23 marzo l’Agenzia delle Entrate ha emanato un provvedimento (Vedi QUI) che stabilisce che dal 30 marzo p.v. al 28 maggio 2021 sarà possibile richiedere i contributi a fondo perduto previsti dal Decreto Sostegni all’art. 1 (Vedi QUI).

L’istanza (Vedi QUI) dovrà essere compilata in base alle istruzioni fornite (Vedi QUI) e presentata online direttamente dall’interessato o a mezzo intermediari abilitati, tramite i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate o mediante la piattaforma web messa a punto dalla Sogei, disponibile nell’area riservata del portale “fatture e corrispettivi”. L’Agenzia delle Entrate, prima di assegnare il contributo eseguirà una serie di verifiche.

La comunicazione dell’avvenuto mandato di pagamento nell’area riservata del portale “fatture e corrispettivi” – sezione “contributo a fondo perduto – consultazione esito” permetterà al contribuente di verificare il buon esito della richiesta. L’ammontare verrà versato direttamente sul conto corrente indicato nell’istanza o a scelta del contribuente essere utilizzato come credito d’imposta in compensazione.