La Sanità integrativa cambia passo - Al via l'accordo Gestione Professionisti EBIPRO- FAS Fondo ANDI Salute

La Sanità integrativa cambia passo - Al via l'accordo Gestione Professionisti EBIPRO- FAS Fondo ANDI Salute
Condividi su:
Dr. Luca Barzagli, Presidente FAS

Prenderà ufficialmente il via con il 1° luglio l’accordo che Gestione Professionisti EBIPRO ha avviato con FAS, finalizzato all’erogazione di prestazioni in ambito sanitario odontoiatrico, accettando gli scopi e le finalità del FAS.

La logica di intervento del FAS si basa su tre elementi imprescindibili:

  • Libera scelta del Medico – Odontoiatra curante
  • Appropriatezza delle cure
  • Rapporto diretto Medico/Paziente, con esclusione della figura del «terzo pagante»

L’innovativo piano sanitario, sviluppato insieme a FAS-Fondo ANDI Salute, il Fondo Integrativo nato da ANDI, Associazione Nazionale Dentisti Italiani, prevede fino a un massimo di €500,00, quale rimborso sull’onorario pagato al professionista iscritto per le prestazioni previste ovvero:

Impianto osteo integrabile con corona per riabilitazione protesica di un elemento dentario mancante.

Il piano contempla anche un incremento graduale della gamma di prestazioni rimborsabili, dedicate a quei professionisti che, anno dopo anno, adotteranno comportamenti virtuosi in Odontoiatria sottoponendosi, per esempio, a sedute periodiche di igiene dentale.

I Piani Sanitari FAS sono costruiti su un modello «aperto» e vengono erogati in modo da non creare interferenze con la libera professione, lasciando libero il professionista dal punto di vista economico e clinico.

FAS propone nuove soluzioni che non prevedono solamente il “rimborso” e la cd. intermediazione economica della copertura – dichiara il Presidente di FAS, Luca Barzagli -, ma che si basano sulla instaurazione di un adeguato processo di presa in carico e cura fondato sulla diretta relazione medico paziente, non sottoposta a condizionamenti regolamentari e ad onorari professionali precostituiti e di sola convenienza per la parte intermediaria.

Il modello FAS mette al centro del proprio intervento la libera scelta del proprio Odontoiatra e la presa in carico del paziente da parte del Dentista curante, che si sviluppa tramite meccanismi di rimborso premiali studiati per favorire e incentivare l’adesione e la continuità di un percorso individuale di cura e prevenzione. Contemporaneamente FAS garantisce una struttura organizzativa caratterizzata da processi di rimborso semplici e rapidi, assicurati da innovativi sistemi di controllo e monitoraggio sviluppati da FAS attraverso una propria piattaforma.