Dal 1° marzo si accederà al fisco online solo con SPID, CIE e CNS

Dal 1° marzo si accederà al fisco online solo con SPID, CIE e CNS
Condividi su:

L’Agenzia delle Entrate, in linea con il Decreto Semplificazione e innovazione digitale (Dl n. 76/2020), ha stabilito che potranno accedere ai servizi telematici offerti dalla stessa,  unicamente i cittadini forniti di sistema pubblico di identità digitale (SPID), carta d’identità elettronica (CIE) e carta nazionale dei servizi (CNS).  I cittadini che utilizzano ancora le credenziali di Fisconline, fornite dall’Agenzia delle Entrate, potranno continuare ad utilizzarle fino alla scadenza naturale delle stesse, ma comunque non oltre il 30 settembre 2021; successivamente occorrerà essere in possesso di uno, a scelta, dei tre strumenti sopra citati.

I professionisti (e le imprese) potranno comunque richiedere le credenziali Entratel, Fisconline o Sister rilasciate dall’Agenzia delle Entrate anche dopo il 1° marzo e fino alla data stabilita con apposito Decreto attuativo.

SPID, Carta d’identità elettronica e Carta nazionale dei servizi. Dal 1° marzo saranno queste le tre chiavi che i cittadini potranno utilizzare per accedere ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.

Loader Loading…
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab