Dal 15 ottobre estensione Green Pass anche al settore privato

Dal 15 ottobre estensione Green Pass anche al settore privato
Condividi su:

Le modifiche contenute nel recente Decreto Legge prevedono nuove “Misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l’estensione dell’ambito applicativo della certificazione verde COVID-19 ed il rafforzamento del sistema di screening”, pertanto, a partire dal prossimo 15 Ottobre, anche nel settore del lavoro privato il datore di lavoro dovrà verificare il possesso della certificazione verde (Green Pass) da parte di tutti i lavoratori presenti sia dipendenti che collaboratori.

Entro il 15 Ottobre dovranno essere definite le modalità per l’organizzazione di tali verifiche. Si precisa che vi saranno prossimamente chiarimenti e linee guida affidati alla normativa secondaria o alla conversione in legge del decreto stesso.

Si rammenta altresì che secondo il D. Lgs n. 44/21, gli operatori sanitari e di interesse sanitario sono soggetti obbligati alla vaccinazione anti COVID-19.

ANDI provvederà a seguire l’evoluzione interpretativa della norma e a darne comunicazione tempestiva ai Soci. Ad oggi non è prevista l’introduzione di obblighi di verifica del possesso del Green Pass per pazienti e accompagnatori.

Vedi Circolare ANDI QUI