Laser per la cura della parodontite. Il parere della SIdP sulla materia

laser-parodontite228pxPubblichiamo la presa di posizione della Società Italiana di Parodontologia e Implantologia sulla questione della cura della malattia parodontale utilizzando il laser.
Il 21/04/2016 compare un comunicato stampa a cura di Ansa Salute dal titolo: Sesta malattia più diffusa al mondo, la parodontite colpisce 7 italiani su 10. Per curarla il protocollo Perioblast.
Questi i passaggi più significativi: Addio a bisturi e incisioni per curare la parodontite, conosciuta come piorrea… Un protocollo detto Perioblast (Periodontal Bio Laser Assisted Therapy), grazie all’impiego combinato di laser ad alta potenza, microscopio operatorio e test biomolecolari, si è mostrato in grado di curare tutte le forme di parodontite, indipendentemente dalla flora batterica, dalla predisposizione individuale, dagli stili di vita e dall’esperienza dell’operatore. È efficace anche nelle forme più aggressive e che non rispondono alle terapie. A metterlo a punto l’Imi-International Microdentistry Institute, diretto da Francesco Saverio Martelli, che lo ha presentato a Roma nella sede del Cnr. Il protocollo, del costo medio 5-6mila euro, e’ stato validato con una ricerca, sul più grande numero pazienti con parodontite trattati, che ha coinvolto 2700 persone, pubblicato su European Journal of Clinical Microbiology and Infectious diseases…
Il Consiglio Direttivo della SIdP (Claudio Gatti, Mario Aimetti, Luca Landi, Giulio Rasperini e Francesco Cairo) ha scritto all’editore della rivista summenzionata e ha ottenuto la pubblicazione (Eur J Clin Microbiol Infect Dis DOI 10.1007/s10096-016-2785-7) della seguente lettera all’Editore in cui viene dimostrata la pochezza metodologica dello studio e l’incapacità di dimostrare dati attendibili:
Dear Editor,
We read with interest the manuscript by Dr Martelli et al. Entitled… As board members of the Italian Society of Periodontology and Implantology (SIdP) we would like to draw attention to some critical points that may affect the study outcomes and conclusions. Diagnosis : The diagnosis of periodontal disease as applied by the authors is far from the current international standard… Treatment:… Since the study is a case series lacking a control group (single treatment with SRP or laser) it is impossible for the reader to assess if final benefits are associated or not with laser application. A randomized clinical trial (RCT) is mandatory to investigate the efficacy of combined therapy versus single treatments, and to under-stand the potential additional benefits of laser application… Follow-up: The authors defined as a long-term observation the final 2-year follow-up. This is another surprising aspect of this manuscript, since in periodontal literature the long-term effect of therapy is usually defined after at least 5 years of observation… Statistical analysis : Surprisingly, the authors used a t-test for statistical analysis, which is not adequate in this type of study since multilevel analysis… Ethics : Although the authors reported that “there are no experiments requiring appropriate institutional review board(s) approval”, it is surprising that no ethical board approval was reported, since the applied procedure is not a standard technique for the treatment of periodontal disease, and the clinical benefits are questionable. Based on our criticisms… is, in our opinion, erroneous since not supported by the applied methodology during the study. We do not believe that the present study provides useful clinical information in periodontal therapy.
La Società Italiana di Parodontologia e Implantologia si è inoltre premurata di diffondere il seguente comunicato stampa:

La SIdP ritiene utile evidenziare che l’utilizzo del laser come unica terapia comporta risultati che solo in alcuni lavori sarebbero simili alla terapia “classica” ma con lo svantaggio di essere molto più costosa. Tutti gli studi fino ad oggi pubblicati concordano sul fatto che i benefici ottenuti non sono mai superiori alle procedure convenzionali e che il laser non determina nessun vantaggio aggiuntivo se usato in combinazione con la terapia convenzionale. Queste osservazioni sono condivise dai massimi esperti mondiali, sono state pubblicate sulle migliori riviste di Parodontologia e fanno parte delle linee guida internazionali per la cura della parodontite. Anche i più recenti studi pubblicati non aggiungono niente a quanto già noto nella letteratura scientifica e i risultati riportati a supporto dell’efficacia del laser sono in realtà assolutamente sovrapponibili a quelli che si possono ottenere con la terapia convenzionale classica. È inoltre evidente che questi studi non sono in grado di dimostrare neanche un beneficio aggiuntivo del laser se utilizzato in associazione alla terapia convenzionale, tantomeno a lungo termine. Pertanto la SIdP raccomanda cautela alla popolazione nell’affidarsi a cure “miracolistiche”, che, oltre ad essere spesso molto costose, al momento non sono in grado di migliorare i risultati clinici che si possono ottenere con la terapia convenzionale.

A cura di SIdP

Pubblicato il 9 novembre 2016

Newsletter del 09.11.2016

 

Servizi Online

 

Per i Soci

Assicurazioni

Scopri l'offerta assicurativa Oris Broker - Cattolica dedicata ai Soci ANDI

Corsi 81/08

Corsi obbligatori ai sensi del D.Lgs 81/08 Art. 37 e Art. 34

DVR Applicativo Online

Per la compilazione del Documento Valutazione Rischi

730 precompilato

Aggiornamenti e software ANDI
 
 

iDenti

App gratuita per iPhone e iPad per individuare un dentista nelle vicinanze

Il Tuo dentista informa

Non solo informazioni cliniche ma anche i consigli dei dentisti ANDI e curiosità

TV ANDI

Comunicare, intrattenere e fidelizzare i pazienti fin dalla sala d’attesa
 

In evidenza

Fondazione ANDI

Parte a Catanzaro “Adotta un sorriso di un bambino”

Presidenza

Le novità del 2017 in tema fiscale: spesometro, maxi-ammortamento ed addio Studi di settore

News Culturali

ECM: la Commissione concede proroga di un anno per raccogliere i crediti

Fondazione ANDI

Emergenza medica online con una App

Presidenza

Inserimento dei neo laureati nel mondo del lavoro. Il Collegio dei Docenti sostiene il progetto ANDI ed Italia Lavoro
 

Segui ANDI su

 
 
Aziende per ANDI. Scopri i vantaggi per i Soci