Manuale per assistente di studio odontoiatrico. Presentato il libro che mancava

Difficile risalire alla data di uscita dell’ultimo libro dedicato alla formazione dell’assistente alla poltrona (forse oltre 10 anni fa), sicuramente impossibile trovarne uno che possa rispondere ai dettati indicati per la formazione dell’Assistente allo Studio Odontoiatrico come indicato dal decreto la cui firma definitiva è attesa nelle prossime settimane.

A realizzarlo ci ha pensato ANDI ed in particolare ANDI Como, sezione che da sempre si dedica alla formazione degli ASO e soprattutto Paride Zappavigna (fondatore della Dental Equipe School) motore ed ideatore del Manuale per Assistente di Studio Odontoiatrico (Ariesdue editore) che è stato presentato lunedì 4 dicembre al Teatro Parenti in una serata in cui è stato ricordato, anche con emozionanti performance teatrali, come il saper fare si deve integrare con la passione ed il cuore.

Una collaborazione lavorativa ma anche umana quella tra odontoiatra e ASO con al centro il benessere del paziente, collaborazione che il dott. Zappavigna ha voluto simboleggiare nell’intreccio di mani come simbolo di questa collaborazione e simbiosi.

A ricordare “l’imprescindibile figura degli ASO nel team odontoiatrico” è stato il prof. Carlo Guastamacchia definito come il “padre” dell’ASO, il primo ad abbinare questo nome alla figura della “signorina di studio” colei che più di altri ha formato in questi ultimi 40 anni migliaia di assistenti, oggi professione declinata anche al maschile.

Gli ASO, ha ricordato il prof Guastamacchia dicendosi indignato che ci siano voluti 40 anni per vedere riconoscere questa figura professionale, devono anzitutto aver compreso che il loro lavoro è di imprescindibile supporto a particolari psicologiche ed umane e per questo gli ASO devono essere specificamente preparati a svolgere compiti che non si limitano a dettagli manuali.

Importanti i numeri del manuale a cominciare da quello degli autori, 58, che il dott. Zappavigna ha saputo coordinare per comporre le oltre 550 pagine.

Il volume è sviluppato in quattro blocchi, che hanno affinità con le competenze richieste al profilo dell’ASO. Il primo riguarda l’interazione con le persone assistite, i membri dell’equipe professionale, i fornitori e i collaboratori esterni; il secondo si occupa dell’allestimento e delle strumentazioni per il trattamento odontoiatrico, secondo protocolli e procedure standard; il terzo entra nel merito dell’operatività dell’assistenza all’odontoiatra; il quarto ed ultimo del trattamento della documentazione clinica e amministrativo-contabile.

Ci siamo sforzati di utilizzare un’esposizione chiara, coinvolgente e comprensibile a un più vasto pubblico, eterogeneo per formazione culturale, che consentisse l’attuazione secondo protocolli semplificati, per poter lavorare in sicurezza nell’ambito sanitario”, ricorda nell’introduzione il dott. Zappavigna. “Determinante, in merito, è stato l’apporto di ANDI Nazionale – che ringrazio – per quanto riguarda l’interpretazione delle disposizioni generali in materia di protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori”.

Proprio per le sue caratteristiche il testo, ricorda il Presidente Nazionale ANDI Gianfranco Prada, diventa un insostituibile strumento formativo per i futuri corsi per la formazione degli ASO.

Il Manuale può già essere ordinato nel seguente sito: www.scuolassistentidentali.it/it/manuale

Questo l’elenco degli autori a cui vanno i ringraziamenti di ANDI:
Stefano Almini, Stefano Argenton, Francesca Bianchi, Irene Biotti, Alfonsa Butera, Massimo Canella, Fabrizio Centonze, Alberto Codazzi, Luigi Colombo, Marco Conca, Maria Croizat, Matteo Deflorian, Nicola Di Gennaro, Enrica Di Lorenzo, Dominique Evoli, Cesare Q. Fiore, Davide Fiori, Miriam Fossati, Roberto Franchini, Martina Gangale, Stefano Garatti, Emanuele Gatti, Alessandra Gatto, Gerardo Ghetti, Daniele Gilardoni, Guido Golfieri, Joseline Golfieri, Carlo Guastamacchia, Luca Levrini, Alberto Libero, Luca Ligato, Alessandro Magnanensi, Alessandra Mazzei, Fabrizio Meani, Francesco Monticelli, Luigi Paglia, Michela Paglia, Claudio Pagliani, Marco Piferi, Riccardo Rasia dal Polo, Stefania Pirazzini, Maurizio Quaranta, Giuseppe Renzo, Aldo Russo, Andrea Sardella, Fabio Scaffidi, Riccardo Scaini, Marco Scarpelli, Francesco Simoni, Matteo Taino, Ornella Tavolotti, Tiziano Testori, Grazia Tommasato, Maria, Lorena Trecate, Lorenzo Vanini, Elena Maria Varoni, Laura Vedani, Matteo Zanin, Paride Zappavigna.

Pubblicato il 6 dicembre 2017

Newsletter del 06.12.2017

 

Servizi Online

 

Per i Soci

Assicurazioni

Scopri l'offerta assicurativa Oris Broker - Cattolica dedicata ai Soci ANDI

Corsi 81/08

Corsi obbligatori ai sensi del D.Lgs 81/08 Art. 37 e Art. 34

DVR Applicativo Online

Per la compilazione del Documento Valutazione Rischi

730 precompilato

Aggiornamenti e software ANDI
 
 

iDenti

App gratuita per iPhone e iPad per individuare un dentista nelle vicinanze

Il Tuo dentista informa

Non solo informazioni cliniche ma anche i consigli dei dentisti ANDI e curiosità

TV ANDI

Comunicare, intrattenere e fidelizzare i pazienti fin dalla sala d’attesa
 

In evidenza

Fondazione ANDI

Parte a Catanzaro “Adotta un sorriso di un bambino”

Presidenza

Le novità del 2017 in tema fiscale: spesometro, maxi-ammortamento ed addio Studi di settore

News Culturali

ECM: la Commissione concede proroga di un anno per raccogliere i crediti

Fondazione ANDI

Emergenza medica online con una App

Presidenza

Inserimento dei neo laureati nel mondo del lavoro. Il Collegio dei Docenti sostiene il progetto ANDI ed Italia Lavoro
 

Segui ANDI su

 
 
Aziende per ANDI. Scopri i vantaggi per i Soci