X Congresso Politico. Per tutelare la libera professione ANDI guarda al futuro puntando su giovani ed aggregazione

congressopolitico228Un fine settimana importante per ANDI che riunisce la base associativa per definire la strada da percorre nei prossimi anni. Sarà Venezia ad ospitare, venerdì 27 e sabato 28 Maggio, il X Congresso politico e l’Assemblea dell’Associazione.

Accorciamo le Distanze – Per la Professione Futura” è il tema del Congresso. Per definire la strada da percorre l’Esecutivo nazionale nei mesi scorsi ha elaborato la bozza del Documento congressuale che è stato sottoposto al Consiglio delle Regioni ANDI ed inviato a tutte le Sezioni ANDI per analizzarlo ed emendarlo o integrarlo. Al termine del dibattito che si svolgerà nei due giorni di Congresso verrà elaborato il testo definitivo che sarà votato dall’Assemblea.

Una professione futura ipotizzata da ANDI che punta sui giovani e su quel patto generazionale che permette di dare una continuità alla professione come oggi la conosciamo e dare un futuro alle nuove generazioni ma anche a chi lascerà la professione per raggiunti limiti di età.

Un documento congressuale che, ovviamente considera il mutato quadro socioeconomico, demografico ed epidemiologico che nell’ultimo decennio ha profondamente coinvolto società e professione. E proprio per saper intercettare le richieste dei pazienti, ma anche per consentire a quelli che oggi non accedono alle cure di farlo, ANDI dovrà identificare strumenti, sostegni e servizi affinché il modello di esercizio della professione, quello del dentista libero professionista, rimanga centrale. Come dovrà essere sostenuta e difesa la centralità dell’Odontoiatra senza la possibilità di concedere o delegare spazi di nostra competenza sia alle professioni esistenti che a nuove figure o profili.

Una ANDI che, come sindacato, dovrà saper dare quelle risposte non solo ai liberi professionisti ma anche ai chi esercita la professione come collaboratore o dipendente.

Ampio dibattito sarà sicuramente sugli strumenti e le strategie che potranno servire per consentire ai cittadini di accedere alla cure odontoiatriche negli studi dei dentisti ANDI. Tra questi certamente l’attività di FAS ANDI – Fondazione ANDI Salute, che permetterà di dotarsi di un progetto di assistenza sanitaria integrativa, attraverso il network di dentisti ANDI distribuito sul territorio. Si dovrà definire ed indicare i criteri per qualificare gli studi della rete ANDI, così come nella inevitabile offerta si dovranno cercare soluzioni che non scadano nella mercificazione della nostra professione, privilegiando formule indirette e miste.

Non meno importati le indicazioni che arriveranno sull’organizzazione di ANDI, sull’attività culturale, su quella editoriale e di comunicazione rivolta non solo all’interno del settore ma anche verso i cittadini e sulla gestione ed attivazione dei tanti servizi a disposizione dei Soci per rendere meno pesante la gestione dello studio odontoiatrico.

Infine verrà analizzata l’attività sindacale, i rapporti istituzionali sia all’interno del settore che con le istituzioni sanitarie e politiche oltre all’attività di lobbie che in questi mesi ha prodotto ed ottenuto molto. Così come indicazioni e proposte verranno avanzate sull’attività sindacale di ANDI all’estero e quella sociale attraverso la Fondazione ANDI onlus.
Una due giorni veneziana che sarà anche l’occasione per celebrare una ricorrenza storica: i 70 anni della nascita di ANDI.

Pubblicato il 25 maggio 2016

Newsletter del 25.05.2016

 

Servizi Online

 

Per i Soci

Assicurazioni

Scopri l'offerta assicurativa Oris Broker - Cattolica dedicata ai Soci ANDI

Corsi 81/08 e Privacy

Corsi obbligatori ai sensi del D.Lgs 81/08 Art. 37 e Art. 34

DVR Applicativo Online

Per la compilazione del Documento Valutazione Rischi

730 precompilato

Aggiornamenti e software
 
 

iDenti

App gratuita per iPhone e iPad per individuare un dentista nelle vicinanze

Il Tuo dentista informa

Non solo informazioni cliniche ma anche i consigli dei dentisti ANDI e curiosità

TV ANDI

Comunicare, intrattenere e fidelizzare i pazienti fin dalla sala d’attesa
 

In evidenza

Fondazione ANDI

Parte a Catanzaro “Adotta un sorriso di un bambino”

Presidenza

Le novità del 2017 in tema fiscale: spesometro, maxi-ammortamento ed addio Studi di settore

News Culturali

ECM: la Commissione concede proroga di un anno per raccogliere i crediti

Fondazione ANDI

Emergenza medica online con una App

Presidenza

Inserimento dei neo laureati nel mondo del lavoro. Il Collegio dei Docenti sostiene il progetto ANDI ed Italia Lavoro
 

Segui ANDI su

 
 
Aziende per ANDI. Scopri i vantaggi per i Soci