È fondamentale fare prevenzione all’interno delle scuole

È fondamentale fare prevenzione all’interno delle scuole
Condividi su:

Il Presidente di ANDI Lucca, Alessandro Biagioni evidenzia l’importanza di formare i più piccoli sin dalle scuole elementari. Necessario sarebbe anche un intervento maggiore da parte del sistema sanitario nazionale.

“Purtroppo, ci sono ancora fasce di popolazione con scarsa attenzione alla prevenzione della salute orale, mentre altre, tendenzialmente i giovani adulti, oggi sono più informate su questo aspetto, anche se con modalità diverse in base al livello socioeconomico. Purtroppo, la premura verso i pazienti più piccoli spesso non è adeguata e viene data magari più attenzione ad aspetti più futili rispetto alla salute orale, ma su questo immagino che anche il sistema sanitario nazionale debba e possa fare qualcosa in più.

Io ritengo che sia essenziale formare i più giovani, quindi ANDI deve insistere portando l’attenzione su questo tema all’interno delle scuole elementari, ma anche medie e superiori. Le buone regole per una corretta salute orale si imparano durante i primi anni di scuola e formare i più giovani è di primaria importanza mediante un percorso informativo completo per la durata del ciclo della scuola dell’obbligo.

Il Mese della Prevenzione di ANDI e Mentadent è un’ottima iniziativa e, soprattutto in questo ultimo periodo di grandi difficoltà anche economiche, dovute alla pandemia, l’invito alla popolazione è sempre quello di presentarsi presso gli studi per effettuare le visite di controllo e questo vale, ovviamente, anche per l’Oral Cancer Day: in questo caso, la precocità d’intervento è fondamentale.

Ritengo che utilizzare i social per la comunicazione con i pazienti sia ormai imprescindibile e, dunque, l’iniziativa di ANDI, Facebook Professional, sia sicuramente valida. È necessario ricordare che la comunicazione da parte dei colleghi deve essere sempre informativa e non promozionale, mantenendo quindi sempre un aspetto professionale ed etico. Ad oggi, probabilmente, una comunicazione social professionale è un mezzo che ci avvicina molto ai pazienti e quindi agire su questo fronte è indubbiamente utile e necessario.