FNOMCEO risponde ad ANDI sulla esecuzione dei tamponi nasofaringei da parte degli Odontoiatri

FNOMCEO risponde ad ANDI sulla esecuzione dei tamponi nasofaringei da parte degli Odontoiatri
Condividi su:

Il Presidente FNOMCEO Filippo ANELLI risponde ad ANDI in seguito alla lettera inviatagli dal Presidente GHIRLANDA (vedi QUI) relativamente alla nota FNOMCEO sulla possibilità di utilizzo dei tamponi naso faringei da parte degli Odontoiatri.

“Ritengo che la risposta ricevuta sia esaustiva e dipani qualsiasi dubbio sui rapporti fra Medici e Odontoiatri in seno alla FNOMCEO– commenta Carlo Ghirlanda – Sia da parte del Presidente Anelli che da parte del Presidente Iandolo ho ricevuto ampie assicurazioni sulla reciproca volontà di confronto e condivisione sui tanti temi in comune, anche alla luce di una prossima quanto probabile richiesta di collaborazione rivolta agli Odontoiatri  e agli studi odontoiatrici al momento della vaccinazione di massa anti Coronavirus. E’ questo un momento di necessaria coesione e la priorità per noi Medici, Odontoiatri e Professionisti sanitari, è quella di far uscire questo Paese dall’emergenza nel più breve tempo possibile, tutti insieme”.

Loader Loading…
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab