Gli Odontoiatri vicentini a disposizione come vaccinatori nelle sedi territoriali USL

Gli Odontoiatri vicentini a disposizione come vaccinatori nelle sedi territoriali USL
Condividi su:

Nel vicentino tutti gli Odontoiatri e tutto il personale di studio, ossia collaboratori, igienisti e dipendenti, sono stati sottoposti alla vaccinazione con il vaccino Pfizer. – dichiara il Dott. Paolo Pastorello, Presidente di ANDI Vicenza – Restano attualmente da eseguire le somministrazioni della seconda dose al personale di studio, quindi si può affermare che la campagna vaccinale prosegua bene. L’adesione a vaccinarsi, in ambito odontoiatrico, è stata quasi totale. Sul fronte del volontariato il Presidente ANDI Veneto, Dott. Federico Zanetti, ha indicato all’Assessore alla Sanità della Regione la disponibilità degli Odontoiatri a prendere parte alla campagna di vaccinazione, su richiesta delle Usl territoriali. I nominativi dei colleghi disponibili sono stati raccolti dall’Ordine dei Medici chirurghi ed Odontoiatri e stiamo ora aspettando le eventuali convocazioni.

Specifico che questo dovrà avvenire presso le strutture specifiche della campagna vaccinale e non all’interno degli studi odontoiatrici e, anzi, credo che né la Regione né le Usl territoriali consentano eventualmente di procedere a somministrare i vaccini in strutture diverse da quelle dell’organizzazione diretta, anche perché c’è una procedura organizzativa molto complessa, aldilà delle responsabilità e dei rischi connessi. Quindi, il nostro invito ai colleghi è quello di rendersi disponibili volontariamente come vaccinatori, ma all’interno dell’organizzazione delle Usl territoriali”.