Grazie alla bilateralità di settore, il costo della formazione può essere rimborsato fino al 100%

Grazie alla bilateralità di settore, il costo della formazione può essere rimborsato fino al 100%
Condividi su:

La bilateralità continua a sostenere lo sviluppo della formazione dei professionisti e dei lavoratori su temi di alto valore strategico.
Ebipro, tramite una procedura semplificata, rimborsa, agli Studi professionali in regola con l’adesione all’intera bilateralità di settore, la quota di partecipazione ai corsi sulla sicurezza dei lavoratori.

Per poter ottenere il rimborso è necessario che i datori di lavoro applichino integralmente il CCNL studi professionali e che siano iscritti al momento della partecipazione al corso da almeno due mesi al sistema della bilateralità (Ebipro e Cadiprof).

Per ciascuno dei corsi, a fronte dell’iscrizione a Ebipro e a Cadiprof è riconosciuto al datore di lavoro un rimborso di ammontare pari al 60 % del costo sostenuto (iva esclusa).
Per coloro che sono in regola anche con l’adesione a Fondoprofessioni, certificabile attraverso l’invio del cassetto previdenziale alla voce “fondi interprofessionali” con codice contributivo FPRO, il rimborso è incrementato al 100%.

L’adesione a Fondoprofessioni non comporta costi aggiuntivi e può essere espressa tramite il modello Uniemens.


Per maggiori informazioni sulle domande e massimali di rimborso consulta i Regolamenti pubblicati sul sito Ebipro cliccando QUI.

Per maggiori informazioni su Fondoprofessioni clicca QUI