I dentisti di Bari e Foggia sollecitano il vaccino

I dentisti di Bari e Foggia sollecitano il vaccino
Condividi su:

“Ho inviato svariate pec agli ordini di competenza, ma senza esito. C’è una evidente confusione organizzativa. Se dovessi sapere di un collega che ha contratto l’infezione agirò nelle sedi competenti”.

Queste le parole del Dott. Pasquale Pracella, Presidente della Commissione Albo Odontoiatri (CAO) di Foggia.

Entro il 31 dicembre gli Odontoiatri interessati a vaccinarsi avrebbero dovuto compilare un apposito modulo, ma mentre per altre categorie è iniziata la somministrazione, per loro è tutto in silenzio. Nella giornata di domani, sabato 23 gennaio, sarà messa in atto una protesta presso il Dipartimento di Prevenzione a Foggia.

La misura è ormai colma. – sottolinea il Dott. Pracella – Non posso più accettare questo comportamento. Non mi interessa la sospensione da parte di Pfizer della consegna dei vaccini, che pare sia superata. Noi siamo qui ed aspettiamo ancora di sapere la data della nostra vaccinazione. Domani, sabato 23 gennaio, andremo, in rappresentanza di ANDI Foggia e dell’Ordine, davanti al Dipartimento di Prevenzione a Foggia per pretendere di essere vaccinati”.