Inaugurata a Roma la nuova sede di SaluteMia

Inaugurata a Roma la nuova sede di SaluteMia
Condividi su:

In via della Mercede a Roma si è inaugurata ieri pomeriggio (24 novembre 2022 ndr.) la nuova sede della Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri.

Ha tagliato il nastro posto all’ingresso dei nuovi uffici, il Presidente di SaluteMia, Gianfranco Prada, alla presenza del Presidente ENPAM, Alberto Oliveti con il Vicepresidente Gianpiero Malagnino, del Presidente FNOMCeO, Filippo Anelli, del Presidente CAO, Raffaele Iandolo e di un folto gruppo di dipendenti e collaboratori della Società. Per l’Associazione Nazionale Dentisti Italiani erano presenti il Presidente nazionale, Carlo Ghirlanda e il Segretario nazionale Angela Rovera.

Grazie alla lungimiranza di ENPAM, il nostro Ente Previdenziale ed i principali Sindacati Medici, tra i quali ANDI – ha dichiarato il Presidente di SaluteMia, Gianfranco Prada – nel 2015 si sono impegnati per la creazione di SaluteMia, la Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri, senza scopi di lucro, che ha l’obiettivo di garantire a 360 gradi, attraverso coperture di tipo assicurativo, la nostra salute e quella dei nostri familiari.

Le disponibilità di risorse per il Servizio Sanitario Nazionale, importante baluardo da difendere e tutelare,  ridotte pesantemente per questioni di bilancio negli scorsi anni, sono sempre più insufficienti a coprire tutti i bisogni di salute della popolazione; l’emergenza Covid ha notevolmente aggravato una situazione già insostenibile: non si sono potuti eseguire interventi e visite specialistiche programmate, le liste di attesa si sono allungate all’infinito, sono saltati i progetti di prevenzione e si vedranno conseguenze pesanti, indipendentemente dalla pandemia, sulla salute e il benessere di ampie fasce di popolazione.

I vantaggi di aderire ad una Società di Mutuo Soccorso, rispetto al sottoscrivere una semplice assicurazione sulle malattie infortuni e interventi chirurgici proposta dalle diverse compagnie private, sono notevoli e oggi garantiscono nuove ulteriori prestazioni, in un’ottica di maggiore attenzione all’assistenza alla neo-natalità e genitorialità.

Dal 2022 SaluteMia aveva già ampliato le sue offerte, mantenendo  invariati i costi di adesione dello scorso biennio, creando anche tre specifici piani sanitari riservati agli studenti del V° e VI° anno di Medicina e Odontoiatria con prestazioni dedicate ed un costo estremamente ridotto e inoltre – conclude Prada -, i nostri Soci possono presentare alla Mutua un loro familiare non convivente (parenti ed affini di primo grado, genitori, fratelli e sorelle) che può sottoscrivere direttamente i piani sanitari per sé e per il proprio nucleo familiare.