Legge UE,Fazzolari (FDI): bocciatura emendamento Odontoiatria occasione persa

Legge UE,Fazzolari (FDI): bocciatura emendamento Odontoiatria occasione persa
Condividi su:

Roma, 23 set – “La bocciatura dell’emendamento 3.1 del senatore Lorefice, emendamento che avevo convintamente sottoscritto, è un’occasione persa”. Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Giovanbattista Fazzolari “Durante l’iter di approvazione della Legge europea abbiamo avuto l’occasione di fare chiarezza sull’esercizio dell’attività odontoiatrica, chiedendo che lo svolgimento di tale attività in forma societaria fosse consentito unicamente alle società tra professionisti (STP), che si caratterizzano per avere come oggetto sociale unicamente lo svolgimento dell’attività professionale, che dettano precise regole in merito alla proporzione delle quote sociali tra professionisti (due terzi) e investitori (un terzo), che garantiscono la totale autonomia dei professionisti rispetto ai soci di capitale. In poche parole, un emendamento che avrebbe favorito una maggiore tutela della salute dei cittadini, anche grazie a un costante controllo degli ordini professionali sulle attività svolte. Spero che l’aula del Senato, in cui a breve approderà la Legge europea per il voto assembleare, possa rimediare alla controversa bocciatura della commissione e approvare una norma semplicemente di buon senso”, aggiunge Fazzolari.