L'UNITÀ DI FONDAZIONE ANDI PER LE EMERGENZE ODONTOIATRICHE. CI SIAMO QUASI!

L'UNITÀ DI FONDAZIONE ANDI PER LE EMERGENZE ODONTOIATRICHE. CI SIAMO QUASI!

Avere un mezzo attrezzato per le emergenze e le attività di prevenzione? Grazie alla generosità dei nostri colleghi e alla donazione della Croce Bianca di Andora, l’obiettivo per la nostra Fondazione ANDI è ora davvero a portata di mano! Senza dimenticare l’operosità del dottor Massimo Castelli, ex tesoriere di Fondazione.

Sono stati in tutto 53 i soci e 5 le sezioni Provinciali ANDI che a partire dal 2016, quando abbiamo dato il via alla sottoscrizione a seguito del sisma che colpì il centro Italia, hanno complessivamente donato per questo progetto 23.167,46 euro. Una cifra considerevole a cui lo scorso settembre, in occasione della festa organizzata per i 100 anni di collaborazione tra Croce Bianca e Avis di Andora, ci è stata donata anche un’ambulanza. 

La sfida ora è adattare e riallestire questo mezzo con le attrezzature odontoiatriche che lo possano rendere un vero e proprio studio dentistico su quattro ruote e che ci consenta di essere pronti e operativi sia in caso di gravi emergenze sia per le nostre attività di prevenzione “on the road”. Al momento stiamo chiedendo preventivi a fornitori specializzati e cercando di coinvolgere aziende amiche in modo da usare al meglio i fondi raccolti. Speriamo così di poter inaugurare il nostro mezzo mobile per l’edizione 2020 dell’Oral Cancer Day, la quattordicesima e, possibilmente, poterlo avere operativo in Expodental Meeting come ulteriore strumento di comunicazione delle nostre attività in un così importante evento.

Fin da ora quindi un grazie di cuore alla Croce Bianca di Andora e ai soci e alle sezioni ANDI che hanno reso possibile questo risultato importantissimo! Vi terremo aggiornati sull’avanzamento dei lavori. E da Firenze, grazie all’interessamento della nostra Vice presidente, Gabriella Ciabattini, potrebbe arrivare un secondo mezzo in condivisione con la LILT. Ma questo è un altro capitolo su cui vi informeremo più dettagliatamente a breve. Stay tuned!