Nessun obbligo per i defibrillatori automatici negli studi dentistici

Nessun obbligo per i defibrillatori automatici negli studi dentistici
Condividi su:

La Gazzetta Ufficiale del 13 agosto u.s. riporta la pubblicazione della Legge n. 116 del 4/08/2021 con oggetto “disposizioni in materia di utilizzo dei defibrillatori semiautomatici e automatici”.

Da quanto contenuto si può evincere che tale norma, allo stato attuale, non obbliga gli Odontoiatri alla detenzione di tali dispositivi all’interno dei propri studi.

L’art 6 disciplina la registrazione dei DAE presso le centrali operative del sistema di emergenza sanitaria “118”, per cui coloro i quali sono in possesso di tale dispositivo devono ricordare che persiste:

  1. l’obbligo di registrazione presso le centrali operative (art.6);
  2. l’obbligo di formazione ed aggiornamento per l’utilizzo di tali dispositivi;

Va ricordato che l’obbligo potrebbe, in determinati casi, rispondere a normative regionali, pertanto si consiglia ai Soci di consultare il proprio Segretario sindacale di riferimento.