Nuove opportunità per gli studi dalla bilateralità

Nuove opportunità per gli studi dalla bilateralità
Giovanni Cangemi
Vicepresidente nazionale ANDI
Componente CdA Ebipro

Il welfare per gli studi professionali rappresentato da Cadiprof, Ebipro e Gestione Professionisti si arricchisce di nuove opzioni in favore degli studi professionali.

Tra le novità, è stata attivata la garanzia “Provax 2023” che consente di ottenere direttamente da Gestione Professionisti il rimborso delle spese sostenute per l’acquisto e/o la somministrazione della vaccinazione antinfluenzale stagionale e/o per la vaccinazione anti pneumococco relative all’inverno 2023 – 2024.

Il rimborso è relativo alle spese sostenute dal 01/10/2023 al 31/01/2024 e la domanda può essere inoltrata dalla piattaforma BeProf entro il 31/03/2024, comunque successivamente alla data di attivazione della copertura principale, allegando la documentazione prevista.

Cadiprof ha ampliato la convenzione con ExilorLuxottica, che si estende ora ai centri Grand Vision, entrati a far parte del gruppo, con quelli a marchio Salmoiraghi & Viganò.

EssilorLuxottica riserverà pertanto delle condizioni agevolate in favore di tutti gli iscritti Cadiprof e loro familiari con delle promozioni e servizi a loro dedicati su occhiali da vista, occhiali da sole e prodotti ottici nei punti vendita.

In risposta a uno dei più ricorrenti quesiti posti dagli iscritti in fase di presentazione delle domande, Ebipro chiarisce che nell’ambito della garanzia “Rimborso Libri scolastici” anche i testi usati possono essere rimborsati dall’Ente Bilaterale.

La condizione per l’accesso al sostegno è che l’acquisto sia comprovato da regolare ricevuta fiscale recante i titoli e/o codici ISBN dei libri nonché sostenuto unicamente dal dipendente iscritto alla bilateralità.

Anche i testi acquistati in formato digitale e/o in comodato d’uso rientrano nella misura. Per i testi comprati per l’anno scolastico 2023/2024 è possibile inoltrare la domanda fino al 31/12/2023.