"Occorre parlarne"

"Occorre parlarne"

Oggigiorno il tumore del cavo orale rappresenta una delle forme tumorali più diffuse, direttamente collegate ad abitudini e comportamenti di vita presenti in ogni fascia di età.

ANDI e la sua Fondazione Andi Onlus sono da tempo attivi nell’impegno della prevenzione verso tale patologia, con le iniziative legate all’Oral Cancer Day.

Riteniamo che oggi sia giunto il momento di rinforzare le motivazioni e le attenzioni della popolazione italiana nei confronti della prevenzione del carcinoma orale, tramite l’avvio di una nuova campagna di sensibilizzazione, denominata “Occorre parlarne”, rivolta a tutti i cittadini italiani.

Per la valenza e le straordinarie ricadute sociali dei diversi progetti promossi da ANDI rispetto al tema della prevenzione (ricordiamo in questo periodo anche il 32° Mese della Prevenzione Dentale), nelle prossime settimane grande rilievo verrà dato a questo tema attraverso interventi istituzionali e campagne di sensibilizzazione tramite i media del settore della Medicina e della Odontoiatria e quelli generalisti.

Il fumo, l’abuso di alcool, rapporti sessuali orali non protetti, alcune attività professionali: questi sono gli elementi critici alla base della crescente diffusione delle lesioni tumorali nel cavo orale.

Ebbene, “Occorre parlarne” vuole comunicare alla popolazione la necessità di uno stile di vita in grado di prevenire l’insorgenza di tali patologie e si propone di attuarlo anche grazie al sostegno motivazionale di tante personalità che hanno condiviso tale progetto sottoscrivendo un comune manifesto volto a promuovere azioni e iniziative per la prevenzione dei tumori del cavo orale. Ogni socio dovrà impegnarsi direttamente in tal senso, scaricando e facendo sottoscrivere ai propri “Pazienti VIP” il modulo qui allegato; al raggiungimento di un numero adeguato di sottoscrizioni verrà realizzata una conferenza stampa per valorizzare ulterioriormente l’iniziativa.

Non solo, “Occorre parlarne” accompagna il progetto “5 minuti per salvare una vita”: un programma culturale straordinario e ambizioso, che vuole rappresentare al meglio le “buone pratiche” e la cultura della prevenzione proprie di ANDI, che da sempre vede impegnati i propri Soci in azioni concrete ed esemplari. Azioni che sono espressione di un impegno organico a favore e a beneficio di tutta la società.

Il programma “5 minuti per salvare una vita” è rivolto agli Odontoiatri professionisti e mira a rinnovare le conoscenze di base in termini di prevenzione primaria e secondaria del carcinoma orale, allo scopo di mantenere un processo di aggiornamento continuo dell’Odontoiatra su una patologia a incidenza epidemiologica crescente.

Il modulo didattico del primo dei tre anni di corso “5 minuti per salvare una vita” lo potete seguire via FAD: lo trovate, gratuitamente e con 13,5 punti ECM, sul sito www.dentistionline.it

I Soci ricevono il manifesto della campagna da appendere in sala d’attesa nel numero di ANDI Informa in spedizione a settembre 2012.

Il video allegato del Dott. Ghirlanda, Segretario Culturale Nazionale ANDI, illustra i dettagli e le modalità di partecipazione all’iniziativa.
Guarda il video del dott. Ghirlanda

Per partecipare al progetto, invitiamo i Soci ANDI a scaricare e stampare il modello da far sottoscrivere ai propri pazienti VIP.
Scarica il modello per i pazienti VIP

Condividi su: