Presentato al Comitato Tecnico delle Regioni il contributo ANDI sulla radioprotezione

Presentato al Comitato Tecnico delle Regioni il contributo ANDI sulla radioprotezione
Condividi su:

ANDI è oggi stata audita dall’organismo consultivo (Comitato Tecnico delle Regioni) della Commissione nazionale formazione continua (CNFC) sul tema della radioprotezione dei pazienti e dei lavoratori e l‘ importanza delle sue ricadute operative sulle Regioni.

L’audizione segue quella già effettuata due mesi orsono presso il Comitato di Presidenza della CNFC sul tema più generale della radioprotezione, essendo stata nuovamente riconosciuta ad ANDI una competenza specifica sul tema unitamente ad una peculiare capacità formativa e di gestione delle implicazioni pratiche che la legge 101/2020 comporta la professione odontoiatrica.

A presentare il contributo in seno al CTR è stato il Dott. Stefano Almini, responsabile nazionale ANDI per la radioprotezione, che ha efficacemente presentato ai componenti dell’organismo ospite le osservazioni di ANDI oggetto della audizione.Si tratta di un ulteriore momento di confronto con le istituzioni ministeriali e regionali su un tema molto vasto quale quello della radioprotezione – è il commento di Carlo Ghirlanda, Presidente nazionale ANDI – Stefano Almini ha nuovamente ribadito la presenza e competenza di ANDI sulle tutele per i pazienti e i lavoratori in ambito odontoiatrico.