PRIMA RISPOSTA DEL NUOVO MINISTRO DELLA SALUTE AL PRESIDENTE NAZIONALE ANDI

“Accoglierò certamente l’invito degli odontoiatri italiani a trovare insieme soluzioni e iniziative concrete per promuovere politiche di prevenzione e di assistenza tali da affermare anche in Italia un’adeguata assistenza odontoiatrica, a partire dall’infanzia e dagli anziani.
E’ un risultato che ritengo possibile e importante perché un “sorriso in salute” è testimonianza di un’attenzione globale alla persona e ai suoi bisogni, anche in quei campi sino ad oggi troppo trascurati dalla sanità pubblica”.

Leggi la news

Condividi su: