Procedure Green Pass per i datori di lavoro

Procedure Green Pass per i datori di lavoro
Condividi su:

Il 15 ottobre 2021 entrerà in vigore il decreto legge n. 127/2021 (QUI IL TESTO) che riguarda tutti i lavoratori, compresi titolari, soci, amministratori, somministrati – che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa o di formazione (tirocini/stage) o di volontariato nei luoghi di lavoro anche sulla base di contratti esterni, ivi  compresi i lavoratori autonomi (professionisti/artigiani) ed i collaboratori non dipendenti. 

Il decreto presenta, nella sua interpretazione, diverse criticità che si spera siano chiarite a  breve con adeguate  disposizioni.

ANDI sta elaborando un manuale specifico per gli Odontoiatri, che sarà presto disponibile per tutti gli Associati, del quale, appena possibile, sarà data opportuna informazione.

A seguire le indicazioni presenti sul portale Fisco e Tasse /(Vedi articolo originale QUI) che vengono proposte per un primo orientamento:

1) Green pass: cosa prevede la norma
2) Modalità di organizzazione delle verifiche sul possesso di green pass
3) Green pass: violazioni e sanzioni a lavoratori e datori di lavoro