Se assumi o confermi un collaboratore puoi avere diritto al contributo della bilateralità

Se assumi o confermi un collaboratore puoi avere diritto al contributo della bilateralità
Condividi su:

E.BI.PRO al fine di promuovere la stabilizzazione dei livelli occupazionali del settore, eroga un contributo una tantum, quale incentivo all’occupazione stabile, al datore di lavoro che:

  • confermi in servizio il lavoratore assunto con contratto di apprendistato.
  • confermi in servizio il lavoratore assunto con contratto di reimpiego come disciplinato dall’art. 54 del CCNL studi professionali del 17 aprile 2015.
  • assuma a tempo indeterminato il lavoratore disabile.
  • converta in rapporto di lavoro a tempo indeterminato una collaborazione coordinata e continuativa.
  • trasformi a tempo indeterminato un rapporto di lavoro a tempo determinato attivato per sostituzione maternità o malattia (superiore ai 30 gg.).
  • converta in ordinario rapporto a tempo indeterminato un rapporto di lavoro c.d. intermittente o a chiamata.