Si ritorna a 60 giorni per il pagamento delle cartelle esattoriali notificate dal 1°aprile 2022

Si ritorna a 60 giorni per il pagamento delle cartelle esattoriali notificate dal 1°aprile 2022
Condividi su:

Per le cartelle esattoriali notificate dal 1°settembre 2021 al 31 marzo 2022, il termine di pagamento era stato allungato a 180 giorni dalla notifica delle cartelle stesse; per accertamenti esecutivi e ricorsi il termine rimaneva comunque a 60 giorni, sempre dalla notifica delle cartelle.

Dal 1°aprile 2022 il termine per il pagamento delle citate cartelle torna a 60 giorni, sempre dalla notifica della cartella stessa