Situazione vaccini in provincia di Catanzaro

Situazione vaccini in provincia di Catanzaro
Condividi su:

Il Presidente di ANDI Catanzaro, Enrico Cataneo, ha inviato una comunicazione agli iscritti della Sezione per un aggiornamento sullo stato dell’arte in tema di vaccini.

Come ben sapete – ha precisato il Dott. Cataneo nella missiva – ci siamo mossi su vari fronti. In collaborazione con CAO CZ abbiamo fatto in modo che gli odontoiatri venissero inseriti nella fase1, diversamente dalle disposizioni ministeriali.
Abbiamo denunciato la mancanza di programmazione regionale nella somministrazione dei vaccini e la somministrazione di vaccini a soggetti non sanitari. Abbiamo portato all’ attenzione di ANDI Calabria la situazione della nostra provincia, e si è fatta portavoce nelle sedi opportune.

Alla luce dei punti di cui sopra, e in seguito ad un consiglio del direttivo provinciale svoltosi domenica 31 Gennaio 2021, abbiamo all’unanimità deciso di adottare per qualche altro giorno una posizione di “fiduciosa attesa” in virtù delle nuove dosi vaccinali in arrivo nella nostra provincia, con la speranza di rientrare nel piano vaccinale come prossimi beneficiari.

Il Dott. Antonio Belcastro, martedì 26 Gennaio, durante un’intervista al TGR Calabria, ha infatti, dichiarato che gli odontoiatri della provincia di Catanzaro inizieranno il piano vaccinale entro la metà del mese di febbraio 2021. Ci riserviamo, quindi, di avvalerci di mezzi di protesta più incisivi qualora non ci fossero, a breve, esiti positivi circa il nostro “turno” vaccinale.

Ricordiamo che, – conclude Cataneo – come Sindacato, abbiamo la necessità di sottoporre eventuali decisioni a tutto il direttivo provinciale mediante Consiglio del direttivo per l’approvazione e l’eventuale ufficializzazione.

Il Presidente di ANDI Catanzaro ha infine invitato tutti gli associati a inviare eventuali comunicazioni, direttamente alla Segreteria provinciale ANDI.