Tribunale di Madrid conferma sentenza contro Dentix, in linea con le posizioni del Consiglio Generale dei Dentisti

Tribunale di Madrid conferma sentenza contro Dentix, in linea con le posizioni del Consiglio Generale dei Dentisti
Condividi su:

La sentenza è confermata.  A quattro anni dall’inizio del procedimento giudiziario, la Corte Provinciale di Madrid si è espressa definitivamente a favore del Consejo General de Dentistas e del suo Presidente, Dr. Oscar Castro Reino, nel procedimento che li vedeva contrapposti a Dentix.

I primi passi di questa lunga vicenda risalgono al 2017, quando la catena odontoiatrica cita a giudizio il Consejo e il Dr Castro, con l’accusa di essere gli animatori di una campagna di informazione traviata, parziale e protezionistica in favore dell’odontoiatria tradizionale, basata su metodi lobbistici, a discapito dei nuovi modelli e dei nuovi attori interessati alla gestione della salute orale, come nel caso di Dentix appunto. Dentix, come parte offesa, accusava il Consejo di limitare la libera crescita commerciale della compagnia mediante pratiche aggressive atte a denigrare l’azienda, per mezzo di numerose dichiarazioni ufficiali attraverso vari mezzi di comunicazione, come Acta Sanitaria, Redacciòn Medica ed El Confidencial, oltre a perseguire lo stesso obiettivo tramite propri organi stampa e notificazioni dirette agli associati.

Nel 2019, el Juzgado de lo Mercantil 12 di Madrid (Corte dei Conti, NdT) pronunciò una sentenza accettando solo in parte le accuse mosse da Dentix; nello specifico, una dichiarazione del Presidente Castro nei confronti della catena odontoiatrica fu giudicata “denigratoria”, anche se non “ingannevole.” Presidente e Consejo insieme presentarono in quell’istanza ricorso in appello; lo stesso fece Dentix, rispettando tempi e modi opportuni.

Alcune settimane fa, tuttavia, il Tribunale Provinciale di Madrid ha prodotto una sentenza in cui si interviene sulla liceità del ricorso presentato al giudizio del Juzgado. Il Tribunale di Madrid è subentrato come competente per la questione, avocando il diritto a procedere, e ha rigettato nella sua interezza le accuse mosse da Dentix contro il Consejo e il presidente Castro, assolvendo con formula piena gli accusati e imponendo a Dentix di onorare le spese procedurali finora sostenute. La sentenza, suscettibile di ricorso in cassazione da parte della compagnia, non è stata tuttavia impugnata nel tempo utile a disposizione; pertanto il Tribunale Provinciale di Madrid ha dichiarato la validità definitiva della sentenza pronunciata a favore del Consejo.

Leggi qui l’articolo originale