Una nuova fase nei rapporti fra Odontoiatria e Ministero della salute

Una nuova fase nei rapporti fra Odontoiatria e Ministero della salute
Condividi su:

Sarà il Tavolo Tecnico sull’Odontoiatria il solo riferimento operativo tra il Ministero della Salute e la professione. Il dicastero di Lungotevere Ripa ha abrogato il GTO (Gruppo Tecnico dell’Odontoiatria).

La novità di maggior rilievo è che nel nuovo gruppo di lavoro, diversamente dal precedente composto dai rappresentanti della professione, una componente ministeriale dedicata all’Odontoiatria e il Segretario generale del Ministro della salute, ora siedono il Sottosegretario, tutti i dipartimenti del Ministero e i maggiori rappresentanti della professione.

Lo scopo è quello di implementare la relazione fra il settore ed il Ministero della salute con un rapporto diretto fra la professione e le direzioni generali del Ministero.

La presenza di ANDI all’interno dei tavoli di collegamento con il Ministero della salute è stata confermata nella costituzione del nuovo Tavolo tecnico volto alla formazione, ricerca e programmazione delle attività odontoiatriche – dichiara Carlo Ghirlanda Presidente nazionale ANDI– In questo nuovo contesto ANDI continuerà la sua opera di rappresentanza sindacale della professione, sostenendo le prerogative di quel modello di esercizio della sanità odontoiatrica che da sempre ha lavorato a favore della salute dei cittadini e non dei risultati economici delle società finanziarie.