“Pillole di privacy” istruzioni per l’uso del GDPR

“Pillole di privacy” istruzioni per l’uso del GDPR
Condividi su:

Nasce una nuova rubrica dedicata al delicato e attuale tema della privacy.

Sarà il Professor Gianluigi Ciacci, docente titolare di cattedra degli insegnamenti di “Informatica Giuridica”, di “Informatica Giuridica ambito Civile” (“Diritto Civile dell’Informatica” presso l’Università Luiss di Roma, a parlarne attraverso una serie “video pillole”.

Come racconta in prima persona nelle pillole video, il Prof. Ciacci ricorda che: “Se parlassi di privacy a qualcuno di voi probabilmente susciterei una reazione negativa, di fastidio; mi sentirei quasi sicuramente dire che la privacy non serve assolutamente a nulla, è solo una grande, inutile, scocciatura oppure che se si deve rispettare la privacy non si potrà più fare nulla o ancora in molti mi domanderebbero perché gli altri fanno quello che vogliono mentre loro non possono e via discorrendo.”

Forse in parte è proprio così, però l’intento della rubrica è quello di provare ad offrire un punto di vista diverso: anzi, riuscire ad ampliare gli orizzonti e spiegare che la privacy è qualcosa di più, qualcosa di più importante, qualcosa che oggi, nell’attuale realtà, nella vita di tutti i giorni, ed anche nella professione, deve essere considerata irrinunciabile, qualcosa che si deve rispettare in quanto legge, che si deve rispettare in quanto utile.

“Per questo entrerò nei vostri studi – conclude il Prof. Ciacci – per darvi e condividere con voi un po’ di informazioni su questa affascinante materia: la protezione dei dati personali e la legge che la disciplina, il c.d. GDPR (Regolamento UE 2016/679).